Chatta con noi X
SCRIVI

MATERA E BASILICATA INSOLITA

Dal 25/05/2019 Al 26/05/2019

A partire da € 180,00

QUOTE E DISPONIBILITA’ SOGGETTE SEMPRE A RICONFERMA AL MOMENTO DELLA PRENOTAZIONE IN AGENZIA

Descrizione

La suggestione della Capitale Europea della Cultura 2019 fino al tramonto, la “città cattedrale” di Acerenza e Ripacandida la piccola Assisi.

1° Giorno Incontro con i Sigg. partecipanti sistemazione in Bus G.T. e partenza. Dolce sosta lungo il percorso per colazione con cornetti e brioches artigianali. Arrivo in zona di Matera in tempo utile per il pranzo tipico. Nel pomeriggio visita guidata a piedi all’interno dell’area dei Sassi di Matera. Sarà possibile ammirare e visitare la Casa Grotta arredata in stile tipico con mobili e attrezzi d’epoca per avere un’idea precisa di come era organizzata la vita contadina nelle case dei Sassi, Piazza Vittorio Veneto, bellissima piazza ottocentesca da dove godrete di una vista panoramica sulla Civita e sul Sasso Barisano. Scenderemo nel Sasso Caveoso, la parte più suggestiva e antica dei Sassi rimasta autentica nel corso del tempo, lungo un percorso che si snoda fra gradoni, piazzette, chiese rupestri, tipiche abitazioni e vicoli. Poco prima del tramonto sosta panoramica fotografica al Belvedere di Murgia Timone, nel cuore del Parco della Murgia Materana, che offre ai visitatori un panorama mozzafiato del Sasso Caveoso con le spettacolari luci del tramonto. Proseguimento per l’Hotel cena e pernottamento.
2° Giorno Colazione in hotel e partenza per Acerenza denominata “città cattedrale” per l’imponente tempio che troneggia al centro del borgo antico, dedicato a Santa Maria Assunta e a San Canio. La città sorge su di una rupe, racchiusa tra due fiumi. Una volta in paese ci si perde tra i vicoli del borgo antico dove si susseguono fontane e palazzi di pregio, molti dei quali con cortili interni, decorati di stemmi e portali in pietra, finché pian piano si svela, in tutto il suo splendore, la Cattedrale. Considerata uno dei monumenti più importanti della Basilicata, si deve a Roberto il Guiscardo, condottiero normanno, successivamente maestranze locali, dirette da architetti francesi, la realizzarono in stile romanico. Particolare curiosità suscita la storia che collega Acerenza al conte Dracula, infatti la figlia del celebre Conte venne data in sposa al re di Napoli Alfonso di Aragona a suo nipote Alfonso Fellillo. Pranzo tipico per gustare gli ottimi prodotti del territorio accompagnati da vini locali. Nel pomeriggio passeggiata guidata nel centro storico di Ripacandida. Nota anche come città del vino, dell’olio e del miele il borgo di Ripacandida è definito anche “la piccola Assisi” per i pregevoli affreschi di scuola giottesca che decorano le pareti dello splendido santuario di impianto francescano, avremo la sensazione di sfogliare una vera e propria Bibbia illustrata. Percorrendo le stradine del paesino abbarbicato su una “bianca rupe”, da qui probabilmente il nome Ripacandida, si può ammirare il centro storico ricco di testimonianze medievali, edifici signorili, palazzi con stemmi gentilizi, decorazioni di epoca normanna sullo sfondo un panorama mozzafiato sul Monte Vulture e la Valle di Vitalba. Partenza per il rientro a Napoli in serata.

Quota € 180,00
Prenotando entro il 04 Maggio 2019

La quota comprende: Bus GT, accompagnatore, colazione con cornetti, sistemazione in Hotel 4*, trattamento di pensione completa dal pranzo del 1° giorno al pranzo del 2° giorno bevande incluse, visite guidate come da programma, diritti di prenotazione e parcheggi.

La quota non comprende: mance, extra, Fidelity Card € 5,00 obbligatoria per nuovi clienti, Assicurazione Annullamento facoltativa € 20.00, ingressi Matera € 5.00, tutto ciò non indicato nella voce “La quota comprende”.  Suppl. Singola € 25,00


L'itinerario si effettuerà al raggiungimento di min. 30 partecipanti.
L'ordine di prenotazione, con saldo, attribuisce posto in bus.
Condizioni generali di contratto come esposte in agenzia e sul nostro sito.

€ 200,00 prenotando dopo il 04 Maggio 2019

Luoghi e orari di partenza - Al rientro il bus effettuerà itinerario inverso a quello di andata.

Casoria – Via Pio XII nei pressi della Caserma dei Carabinieri

07:30

Napoli (Fuorigrotta) – Piazzale Tecchio ingresso Metro Campi Flegrei

08:00

Napoli (Vomero) – Piazza Medaglie d’oro

08.30

 

Le luci di Matera al tramonto

SCARICA PROGRAMMA (PDF)